NEWS & EVENTI

Franconia, cosa non perdere secondo noi

Uno dei tour birrari per eccellenza è proprio quello in Franconia, ogni volta che ci si torna si scoprono birrifici e posti nuovi che davvero valgono il viaggio. Ecco quindi un breve elenco dei luoghi da non perdere secondo noi per un primo viaggio in…

I 3 consigli per una Rauchbier perfetta

Vogliamo inaugurare con questo post una rubrica che ci piacerebbe portare avanti con piccoli suggerimenti e consigli sulla produzione casalinga di birra. Abbiamo deciso di iniziare dalle Rauchbier, un po’ perché siamo reduci da un giretto a Bamberga, un po’ perché è stata una delle…

European Beer Star: ancora un oro per l’Asso di Coppe!

E’ arrivata una stella dorata dall’European Beer Star e non possiamo essere più felici! Un oro ad una delle competizioni più importanti a livello internazionale ha premiato la nostra Impombera nella categoria “Traditional Belgian Style Lambic, Gueuze and Fruit Geuze” ovvero le birre di tradizione belga in stile lambic e gueuze, anche alla frutta.

La notte delle Botti

Giunge alla sua quarta edizione La Notte delle Botti, l’evento dedicato alla birre affinate in legno che si terrà venerdì 6 gennaio ai Docks Dora di Torino, presso il Tripel B. Insieme a: Black Barrels, Stradaregina, Argo, Ducato, Stavio, Antica Contea, Birra Galassia e Mastino e Draco’s Cave ci saremo anche noi!
Per quell’occasione porteremo in degustazione i prodotti del nuovo progetto Asso di Coppe. Una framboise ed una old wild ale saranno le prime “creature” che Asso di Coppe farà assaggiare.
La Notte delle Botti è un piccolo grande evento che ogni anno funge da punto d’incontro tra birrai e asssetati di acido da tutta Italia.

Birre della Terra, un nuovo progetto per delle birre tutte italiane!

La voglia e la volontà di avere delle birre prodotte con materia prima da filiera controllata è sempre stato un nostro grande sogno. Ecco quindi che già dal 2015 è nato il progetto del luppolo Trentino che ci ha permesso di diventare autosufficienti da questo punto di vista.
L’uomo che però più di tutti ci ha dato la certezza che il tutto potesse diventare realtà è stato Umberto, arrivato da noi come apprendista e poi diventato grande amico. Conoscendolo abbiamo scoperto come lui coltivasse cereali e fosse ai tempi un aspirante maltatore…

BIONOC’ HABLA ESPAÑOL

Le birre di Bionoc’ continuanoa portare a casa premi importanti. Dopo l’argento e le numerose menzioni a Bruxelles, anche a Barcellona le produzioni primierotte non passano inosservate e si portano a casa ben quattro premi: oro, argento e bronzo per la categoria “birre acide” con Impombera, Maraska e Albicoppe e un bronzo con la Staiòn, nella categoria delle birre saison….

Trionfano le nostre birre a Birra dell’Anno 2018

Ed è successo ancora! per il secondo anno consecutivo due nostre birre sono state premiate, sabato 17 febbraio, al concorso Birra dell’Anno 2018, il concorso birraio più importante d’Italia. Ovviamente per noi è momento di grande felicità ed orgoglio, è la conferma che i nostri sforzi non sono gettati all’aria…

Arriva SLAPA, la nostra Imperial APA per chi non ha paura!

Era una serata durante le feste di Natale, io, Fabio e Michele (Bioperaio) eravamo seduti davanti ad una pinta e stavamo buttando assieme qualche idea per delle nuove birre. Ad un certo punto, e stavamo pensando a ben altro, Fabio se ne esce con l’idea di una nuova American Pale Ale, lui dice che la vuole forte, alcolica, e carica di luppoli.

La Doga Gourmet, nella nostra valle un angolo di BioNoc’

Questa è la storia dell’avverarsi di un sogno.

Luca, fratello di Fabio, da sempre si è dilettato nell’arte della ristorazione. Fino ad un paio di anni fa ha gestito lo storico ristorante sangrillà a Fiera di Primiero che chiuso poi per far posto a quanto vi stiamo per raccontare.

Un weekend in Belgio

Nel weekend tra il 10 e il 12 Dicembre abbiamo avuto la possibilità di vistare alcuni amici in una delle patrie della birra europee. L’elenco delle persone incontrate e delle birre bevute è lungo…
A partire dai posti imprescindibili di Bruxelles centro: Mort Subite, A la Becasse, Moeder Lambic dove in modi e stili diversi si riesce ancora a bere una birra che sappia raccontare il proprio territorio, si arriva ad una delle più belle giornate birraie dell’anno presso l’impronunciabile: “In de verzekering tegen de grote dorst”. Ovviamente attraversando Cantillon.